Festa di fine anno

7 giugno 2011

COMUNICATO STAMPA

Una grande torta e una carrellata di altri dolci hanno accompagnato il brindisi di fine anno scolastico dell’Istituto “Benedetto Citriniti” di Simeri Crichi. Il brindisi che ha assunto subito il carattere di una bella festa è stato organizzato dall’associazione “CERERE” e dai genitori degli alunni della scuola “Benedetto Citriniti”. E’ stato festeggiato così un anno di grande impegno degli oltre 500 giovani studenti che sono stati protagonisti del progetto “Quando l’Acqua incontra la Terra”. Un progetto dell’associazione CERERE e dell’ANPA Calabria incentrato sui temi dell’educazione alimentare e ambientale, sulla conoscenza del territorio e dei prodotti di qualità dell’agroalimentare calabrese, sulla legalità e sul valore dell’acqua. Tutti gli argomenti sono stati accuratamente trattati con uno specifico programma realizzato da Rosa Critelli e Patrizia guzzo Bonifacio, rispettivamente presidente e dirigente dell’associazione CERERE, in collaborazione con il corpo docente dell’Istituto “Benedetto Citriniti”. Il progetto è stato realizzato attraverso 400 ore di lezioni teoriche in classe e ben 11 giornate nelle aziende agricole dove tutti, dai bambini dell’asilo ai ragazzi delle terze medie, hanno partecipato alle attività di coltivazione e di allevamento, ai processi di trasformazione dei prodotti. Prima della festa si è svolto un breve convegno al quale hanno portato il saluto a nome della scuola il dirigente, prof. Ernesto Antonini, e il direttore, Alessio Zangari, entrambi, hanno ribadito la validità del progetto portato avanti dall’associazione CERERE e dall’ANPA Calabria tant’è, che lo stesso è stato inserito nelle materie curriculari. Subito dopo è seguito l’intervento del presidente di CERERE Rosa Critelli che ha illustrato i risultati conseguiti con il progetto “Quando l’Acqua incontra la Terra”, esprimendo la propria più viva soddisfazione per la piena riuscita di tutte le attività realizzate. Al convegno sono intervenuti, inoltre, i sindaci di Simeri Crichi, Marcello Barberio, e di Soveria Simeri, Aldo Olivo. Entrambi hanno espresso il loro compiacimento per il progetto ed hanno assunto l’impegno di sostenerlo per come possibile per il prossimo anno. Le conclusioni della giornata sono state tratte da Giuseppe Mangone, presidente dell’Associazione Nazionale Produttori Agricoli – ANPA Calabria alla quale CERERE aderisce. Mangone ha rappresentato l’interesse e la disponibilità delle aziende agricole associate ad impegnarsi per sviluppare i temi al centro del progetto “Quando l’Acqua incontra la Terra” che rivestono una grande importanza per ricreare un proficuo rapporto tra agricoltura e nuove generazioni e per contribuire a sviluppare tra i giovanissimi studenti la consapevolezza alimentare e la sensibilità verso l’ambiente.

Percorso

Cerca

Articoli recenti

Chi è online

Abbiamo 43 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Visite agli articoli
3512959

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31