L'ANPA

Nasce per l'iniziativa di gruppi di agricoltori che decidono di difendere i propri comuni interessi professionali, economici, sociali e morali in una posizione di autonomia e dignità nella convinzione che va rivisto il tipo di rappresentanza del mondo agricolo che così strutturato e' del tutto insufficiente a dare risposte adeguate alle altre componenti della filiera agro-alimentare. L'ANPA inizia le proprie attività con l'Assemblea Costituente che si tiene a Roma il 18/2/2000 e già nel primo anno di attività si accredita verso AGEA con la quale nel 2001 firma la Convenzione Generale. Dall'Agosto 2002 il Ministero della Salute autorizza l'ANPA ad accedere all'Anagrafe Bovina gestita dall'lstituto Zooprofilattico Sperimentale. Costituisce nell'Ottobre 2002 il Centro Autorizzato Nazionale Assistenza Produttori Agricoli S.r.l. ottenendo l’autorizzazione ad operare dalla Regione Lazio come CAA ai sensi del decreto legislativo 165/1999 il 17 febbraio 2003 per l’intero territorio nazionale. Nel 2003 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali riconosce l'ANPA come Associazione sindacale dei datori di lavoro e dei lavoratori dell'agricoltura a carattere nazionale autorizzandola a sottoscrivere con l'INPS la convenzione per la riscossione dei contributi sindacali dei coltivatori diretti e dei datori di lavoro agricoli e laconvenzione per la riscossione delle deleghe legate alla disoccupazione agricola. Nel 2006 l'ANPA è autorizzata per lo Sportello Unico Immigrazione dal Ministero degli Interno e dal Luglio dello stesso anno partecipa al Tavolo Agroalimentare istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nel 2007 l'ANPA viene autorizzata dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture alle attività di consulenza per la circolazione delle macchine agricole; stipula il Protocollo di Intesa con i Ministeri dell'Interno e della Solidarietà Sociale per i procedimenti di competenza dello Sportello Unico per l'Immigrazione 2007; sottoscrive il Verbale di Accordo presso il Ministero del Lavoro sulla crisi aviaria e sottoscrive il Protocollo di Intesa con Unioncamere. Nel 2008 il MIPAAF inizia a convocare l'ANPA ai Tavoli di Filiera istituiti presso il Ministero. Nel 2009 l'ANPA aderisce all'Associazione Generale Cooperative Italiane ed entra nel capitale di CAAGCI S.r.l. Sempre nel 2009 l'ANPA sottoscrive presso il MIPAAF il Protocollo d'Intenti della Filiera per la Mozzarella di Bufala Campana DOP; ottiene un seggio nel Comitato Consultivo per l'Agricoltura Biologica e partecipa al Gruppo di Lavoro per la revisione del Sistema Amministrativo per gli aiuti comunitari istituito presso il MIPAAF. Nel 2011 l'ANPA ottiene in marzo un seggio nel Tavolo di Filiera Frutta in Guscio e nell'agosto nel Tavolo di Filiera per il Riso entrambi istituiti presso il MIPAAF.

Nell’agosto del 2013, a seguito della sentenza del TAR Calabria n. 743/2012, a conclusione dell’istruttoria del dipartimento Agricoltura della Regione Calabria,
l’ANPA viene riconosciuta tra le
Organizzazioni Professionali Agricole
maggiormente rappresentative
primi sui motori con e-max

Cerca

Articoli recenti

Percorso

Chi è online

Abbiamo 152 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Visite agli articoli
1838684

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31